Lean is Green

« Cercate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato » 

Baden Powell

Il tema del riscaldamento globale è sulla bocca di tutti da ormai qualche anno, oggi giorno anche i più importanti Capi di Stato si stanno muovendo verso un unico obiettivo: trovare delle soluzioni per ridurre l’impatto dannoso che l’uomo ha sul pianeta.

Le buone intenzioni manifestate dai leader politici non sono state accompagnate da indicazioni concrete per la realizzazione degli obiettivi, infatti non è stata prevista nessuna data ufficiale per lo stop alle emissioni, la prima revisione degli obiettivi è stata fissata per l’anno in corso, ogni paese si autocertifica e nessun ente è stato chiamato a sorvegliare la veridicità delle dichiarazioni.

Fortunatamente è nato un movimento molto consapevole e determinato a fare pressioni poiché i governi e le multinazionali facciano di più per salvare il pianeta.

Non potendo contare maggiormente sui nostri rappresentanti, la soluzione sembra essere solo una: modificare il proprio stile di vita. I singoli cittadini e le aziende devono attivarsi autonomamente se hanno a cuore il futuro proprio e di chi verrà dopo di noi.

È in potere del singolo: decidere cosa mangiare, riciclare correttamente, diminuire l’inquinamento prediligendo i mezzi di trasporto pubblici, non lasciare scorrere l’acqua inutilmente, non sprecare, favorire l’acquisto da aziende eticamente impegnate sul questo fronte e così via. Sono piccole azioni che, se fatte da un numero sempre crescente di persone e se rese consuetudini, riescono a fare la differenza.

azienda green

Dal canto suo l’azienda, che è considerata un sistema formato da vari elementi tra loro coordinati e collegati perciò, per il raggiungimento di questo fine, vale la stessa logica che vale per il singolo.

Come può attivarsi un’azienda per diminuire l’impatto ambientale?

Migliorare i processi, rendendo snella la produzione e favorendo il concetto di Lean Organization sotto ogni aspetto. Il concetto di Lean Production è visto come un metodo organizzativo che mira a ridurre gli sprechi aziendali fino ad annullarli. Questa tecnica è molto quotata e ci piace pensare che sia anche sinonimo di: non produrre in eccesso, non consumare inutilmente energia e denaro, ridurre di sprechi di risorse ed essere per quanto possibile “green“.

Altre tecniche per ridurre in modo significativo gli impatti ambientali sono: l’introduzione di sistemi informativi che permettano la riduzione, se non l’eliminazione, dei documenti cartacei o la corretta gestione dei rifiuti tracciando i carichi-scarichi e gli smaltimenti.

Secondo la teoria dell’effetto farfalla si dice che “il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo”.

Convinti che le piccole azioni sono in grado di modificare gli eventi.

2018-04-18T16:38:56+00:00